31 luglio 2008

tonno & olive...al rosso

Oggi metto una ricettina veloce e facilissima !

A casa mia la pasta tonno & olive è un classico piatto che si prepara quando non si ha tempo o quando non si hanno idee..

per 1 persona : far soffriggere 1 scatoletta di tonno all olio d oliva e sfumarlo con abbondante vino rosso , abbassare la fiamma e lasciar cuocere pian piano.
Mentre cuoce la pasta , tagliare le olive verdi a pezzetti ed unirle al tonno ,
scolare la pasta e farla saltare in padella con il condimento


Il piatto è pronto ...io aggiungo anche pepe e formaggio ...ma dipende dai gusti!

28 luglio 2008

tagliatelle pere , noci e ricotta salata

Ispirata dal post di Viviana ho voluto provare l abbinamente pasta e pere
L idea iniziale era quella di fare anche io una pasta ripiena ...ma ero troppo indecisa sul ripieno e l ora di pranzo si avvicinava allora ho optato per delle classiche ( e più veloci da preparare ! ) tagliatelle


Ho preparato il mio panetto di pasta con 100 gr di farina , 1 uovo , sale e pochissimo olio , ho impastato il tutto e fatto riposare ( dosi abbondanti per una persona )

Mentre la pasta riposava cercavo di trovare un 'ispirazione guardando la pera ....
l ho tagliata a cubetti piccolissimi e l ho fatta soffriggere in un padellino con un filo d olio
Ho pulito 4 / 5 noci e le ho tritate grossolanamente e unite alla pera e fatto cuocere per 5 minuti e spento il fuoco


Ho steso la pasta e tagliato le tagliatelle ,
le ho cotte , scolate e unite al condimento facendole saltare con un po' d acqua di cottura


Impattate e condite con una grattuggiata abbondante di ricotta salata stagionata
A me sono piaciute tantissimo , anche se riconosco che non sia proprio un piatto molto estivo

22 luglio 2008

risotto alla barbabietola... "affumicato"

Anche con il caldo e l afa io non mi arrendo e vado avanti imperterrita a cucinare anche i risotti!

Avevo letto un po' di tempo fa in qualche blog (scusate ma non mi ricordo quale..) la ricetta del risotto alla barbabietola.. mi ispirava tantissimo ma volevo trovare qualcosa che rendesse il piatto ancora più stuzzicante!





Ho tagliato a dadini una barbabietola ( quelle che vendono sottovuoto al super)
e l ho fatta soffriggere con la cipolla , aggiunto il riso e tostato
e sfumato con del vino rosso .
Preseguire la cottura come per tutti i risotti aggiungendo man mano il brodo caldo .
Spegnere il fuoco a fine cottura , mantecare con una noce di burro e un po' di grana e lasciar riposare per 3 minuti
Impiattare il risotto e aggiungere dei cubetti di provola affumicata

21 luglio 2008

w i tenerumi

iniziamo la settimana con una ricettina light !!
innunzitutto volevo dirvi che ho trovato I TENERUMI tanto amati a Palermo l anno scorso!!!
a dire il vero me li ha presi la mia mamma al mercato e non mi sembrabva vero!!

questo piatto nasce un po' con l arte del reciclo :
un po' di tenerumi bolliti avanzati dalla cena precedente , una zucchina sola e triste rimasta nel frigorifero , tre pomodorini che facevano compagnia alla zucchina
Ho messo tutto in padella , aggiunto peperoncino , fatto cuocere un po' e unito la pasta .
Tocco finale : cubetti di formaggio filante

18 luglio 2008

zucchina ripiena

Prendere una bella zucchina panciuta , farla bollire per 5 minuti ( giusto il tempo di scottarla x ammorbidirla)
Tagliarle la calotta superiore , scavarla e ricavare dei cubetti con il cuore della zucchina
Unirli a salsa di pomodoro , formaggio grattuggiato , mozzarella a dadini ( o formaggio filante ) , basilico , sale e pepe
riempire la zucchina con il ripieno e ultimare la cottura in forno per 20 minuti circa a 180 gradi + 3 minuti di grill



Buon weekend a tutti!

17 luglio 2008

torta Taty


Ieri era il compleanno della mia nipotina Francesca ...comunemente chiamata Taty..4 anni !!
Quindi dopo cena la famigliola allegra si è riunita per una torta preparata da chi secondo voi???
Ormai sono diventata la pasticcera ufficiale !

é stata espressamente richiesta una mega crostata alla frutta

per una tortiera da 60 x 44 Ho preparato la base con 1 dose e mezzo di frolla morbida di broxani (350 g di farina, 150 g di zucchero, 2 uova, 1 bicchiere d'olio, buccia di 1 limone, bustina di lievito )
poi la crema pasticcera (Ingredienti: 4 uova medie, 100 gr di zucchero semolato, 75 gr di farina, 1/2 L di latte intero. Per profumare: 1/2 stecca di vaniglia o qualche striscia di scorzetta di limone non trattato).
Nel frattempo ho preparato la frutta : fragole , lamponi, pesche , kiwi e melone
e infine questo è stato il risultato

10 luglio 2008

farfalle ai porri & premio!




Questa ricettina molto sfiziosa è stata creata dalla mia collega Erica :


tagliare i porri a rondelle finissime , soffriggerle con un filo d olio e aggiungere il guanciale tagliato a listarelle.


Quando iniziano a diventare croccanti abbassare la fiamma e continuare la cottura aggiungendo un bicchiere di acqua .


Nel frattempo cuocere la pasta , poi scolarla e amalgamarla con il condimento aggiungendo della robiola per creare una bella cremina (altrimenti un po' di panna).








inoltre volevo ringraziere la dolce Tina per questo premio e per tutte le belle parole !




Questo riconoscimento premia tutti gli spazi web che si sono distinti per i loro contenuti grafici e creativita'.
Il presente premio è un'idea esclusiva del Grafic mania forum (http://graficmania.forumfree.net) che ne detiene ogni diritto.
Questo premio verrà assegnato periodicamente a 5 spazi web che lo staff riterrà meritevoli. Non occorre nessuna iscrizione, il premio è una spontanea dimostrazione di apprezzamento!
I vincitori del premio dovranno seguire un breve regolamento:
1) Esporre il premio
2) Linkare lo/gli spazi web che vi hanno premiato e il forum Grafic mania (http://graficmania.forumfree.net).
3) Premiare a vostra volta almeno 5 spazi virtuali (siano essi blog, forum o siti) specificando le motivazioni per cui ritenete meritino il premio.
4) Inserire il regolamento del premio.
Ora dovrei procedere alla premiazione di 5 blog o siti ...ma come ogni volta la scelta è ardua ...e quindi per non fare torti a nessuno lo regalo a tutti voi!!!!
baci
irene

07 luglio 2008

il mio pesto di zucchine e pomodorini piccanti


Innanzitutto buon lunedì a tutti!
Quello appena passato è stato un weekend un po' stupido qui nel novarese,
con temporali fortissimi improvvisi e caldo afoso

Oggi vi presento la mia versione del pesto di Zucchine
In giro , nei blog , tutti hanno almeno una volta messo la loro personale ricetta !

io non seguo delle quantità particolari, faccio ad occhio
( tenete presente una bella zucchina per persona)
Iniziamo tagliando le zucchine in tre parti per poi farle cuocere per 5 minuti in acqua salata
e poi farle raffreddare
( a me piace sentire i pezzettini!)
Nel frattempo ho preparato in un mixer :
abbondanti foglie di basilico
grana a pezzetti grossi
una manciata di pinoli e mandorle sgusciate
olio evo , sale e pepe
e ho unito le zucchine
e frullato il tutto ottenedo un pesto molto grezzo


Ne ho preparato una quantità industriale che poi ho congelato !
far cuocere la pasta e nel frattempo tagliare i pomodorini a metà ,
scaldare una pentola antiaderente e ungerla con un filo minimo di olio e adagiarvi i pomodorini
, alzare la fiamma , salare e aggiungere abbondante peperoncino in polvere
I pomodorini devono quasi bruciacchiarsi!
scolare la pasta , condirla con il pesto e unire i pomodorini
il contrasto dolce delle zucchine con i piccante dei pomodorini sarà sorprendente !





mezzemaniche con zucchine su besciamella rosa

Mi piace "giocare" in cucina e questo è un piatto nato da

una serata monotona a casa da sola .

Avevo delle mezzemaniche di Gragnano in dispensa che mi guardavano ,

delle immancabili zucchine belle lucide e sode che non aspettavano altro che esser mangiate

e mezzo litro di latte da finire .

Ho iniziato tagliando le zucchine a bastoncini e tuffandole in padella a fiamma

alta con un filo d olio per renderle croccanti .

Nel frattempo ho fatto cuocere la pasta scolandola al dente.

Poi ho preparato la besciamella ( in un pentolino noce di burro + cucchiaio

di farina + mezzo litro di latte )

dandole un po' di colore con un cucchiaio di paprica rossa piccante


Ho riempito la pasta con le zucchine , messo la besciamella a specchio sulla pirofila e posizionato le mezzemaniche , ancora besciamella e in forno per 15 minuti

gnocchi di ricotta al basilico

Ebbene sì .....li ho fatti anche io e ringrazio Dolcezza per aver pubblicato la ricetta qui
sono veloci da fare e leggeri...di una delicatezza indescrivibile ...come le ciliegie ...una pallina tira l altra e non smetteresti mai di mangiarle !!!

Ho farmato gli gnocchi come caramelline piccine piccine unica modifica un pizzico di peperoncino nell impasto e li ho conditi con un sughetto veloce di pomodorini e basilico .
Questa ricetta è diventata mia ormai e già immagino altri mille condimenti!
grazie ancora Dolcezza !


farro all orientale




Oggi lezione sui benefici delle alghe Arame : sono alghe giapponesi con la capacità di esaltare l’attività degli enzimi epatici, contribuendo a disintossicare l’organismo da quella miriade di sostanze nocive presenti negli alimenti e nell’ambiente.

Tenere e delicate, il loro sapore dolciastro è particolarmente indicato per coloro che si avvicinano per la prima volta a questi alimenti. Insieme alle kombu, le arame sono le alghe più ricche di iodio (300 mg per ogni 100 g di prodotto cotto).




insalata di farro all orientale

Per questa ricettina ho utilizzato

farro 100 gr

1 zucchina

1 carota

gamberetti in salamoia 100 gr

un cucchiaio di curry piccante

1 gr di alghe arame secche

Ho fatto cuocere il farro per 12 minuti , l ho scolato e l ho fatto raffreddare .

Nel frattempo ho tagliato le verdure a cubetti , le ho fatte saltare in un padellino rendendole croccanti .

Intanto ho sciacquato le alghe secche e le ho fatte bollire in un pentolino d acqua per 15 minuti , le ho scolate e unite al farro+ verdure

I gamberetti li ho cotti per 2 minuti a fiamma alta con il curry

Unito tutto gli ingredienti , mescolato , aggiunto sale e un filo d olio evo

un brillante tutto per me!!!


che bello iniziare la settimana con un premio così fashion!!!!!
accendo il computer e cosa mi trovo ? un invito /premio da Laura !!
Grazie mille Laura !!
Ecco il regolamento:"Il Brillante weblog è un premio assegnato ai siti e i blog che risaltano per la loro brillantezza sia per quanto riguarda i temi che per il design. Lo scopo è quello di promuovere tutti nella blogosfera mondiale!
1. al ricevimento del premio, bisogna scrivere un post mostrando il premio e citare il nome di chi ti ha premiato mostrando il link del suo blog;
2. scegli un minimo di 7 blog (o di più) che credi siano brillanti nei loro temi o nel loro design. Esibisci il loro nome e il loro link e avvisali che hanno ottenuto il Premio “Brillante Weblog”
3. (facoltativo) esibire la foto (il profilo) di chi ti ha premiato e di chi viene premiato nel tuo blog.
Io ho guardato un po' tra i miei blog preferiti e a cui avrei voluto regalare questo premio ma ce l hanno già tutti e allora per non fare doppioni decido di regalarlo a tutte e tutti i bloggers che ogni giorno mi fanno compagnia e mi regalano tante belle ricettine sfiziose e golose!!!
Quindi sentitevi tutti partecipi di questo premio!

01 luglio 2008

spaghetti alla bottarga

Oggi metto una ricetta molto diffusa , ma che io non avevo mai provato, non avevo idea del sapore che avrebbe dovuto avere e che non mi è piaciuta!!!
Avevo una bustina di bottarga di tonno nel frigorifero che mi guardava ogni volta che lo aprivo....così mi sono decisa e ho cercato qualche ricettina su internet ed ho trovato questa :
mentre fate cuocere gli spaghetti , in un pentolino far sciogliere una noce di burro con della cipolla tagliata finissima , aggiungere la bottarga e un mestolo abbondante d acqua di cottura e continuare a fuoco basso fino a far formare una cremina . Scolare gli spaghetti , amalgamarli con la cremina e spolverizzare con abbondante prezzemolo ....
Insomma ..... mi aspettavo un altro sapore, spero sia stato il fatto che non ho usato della bottarga fresca ma quella in polvere in bustina ...
Se avete consigli fatevi avanti perchè c è ancora un'altra bustina che mi aspetta !!


la mia piccola delusione...

fresella

ebbene sì....metà del mio sangue è calabrese e la mamma mia ha tirato su' con merende sane e gustose...e questa è una delle mie preferite: la Fresella!!!
un ottimo spuntino , fresco e facile da preparare :
freselle ( queste le ho prese all Eataly )
pomodorini
basilico
sale , olio , pepe
bagnare le freselle con acqua , sgocciolarle e metterle su un piatto
condirle a piacimento: io le adoro con pomodorini , a volte con tonno , cipolla fresca ,
aggiungere basilico o tutto cio' che la fantasia vi suggerisce

fresco boulgur

il Boulgur è molto diffuso in Medio Oriente, si tratta di una preparazione tradizionale del grano che si presenta decorticato e grossolanamente frammentato. La ricetta tradizionale per il boulgur è un piatto estivo, il tabulè, un insalata fredda di cereali, pomodori e aromi molto gustosa, ma lo si può utilizzare nelle stesse ricette del cous cous.
Io l' ho preparato così : ho fatto tostare in un pentolino con un filo d olio ( un bicchiere per persona) e poi si aggiunge un bicchiere d acqua , si lascia cuocere per 15 minuti e si fa raffreddare .
Poi si condisce come si vuole : io ho tagliato dei pomodorini , unito del tonno e della menta spezzettata , olio , limone , sale e pepe .
Si lascia insaporire e si gusta freddo .