31 marzo 2008

crostata morbida al limone

mettete un invito a pranzo di domenica dalla suocera....mettete il fatto che la domenica mattina adoro dormire ma non è tanto carino presentarsi a mani vuote ...allora qual è la soluzione ???
la crostata morbida al limone!!!! obbligatoriamente da preparare un giorno prima per gustre la crema !
ricetta di Broxani presa dal forum "al femminile"
CROSTATA MORBIDA AL LIMONE (di Broxani)
Crema: 1 uovo, 200 g di zucchero, 50 g di fecola, mezzo litro d'acqua, succo di due limoni, buccia di 1 limone
Pasta: 350 g di farina, 150 g di zucchero, 2 uova, 1 bicchiere d'olio, buccia di 1 limone, bustina di lievito.
Teglia diametro 26
Mescolare tutti gli ingredienti della crema e farla cuocere a bagnomaria fin quando non si sarà addensata, farla raffreddare. Se i limoni sono molto grandi, tipo Sorrento, diminuire la quantità d'acqua a 400 ml.
Fare l'impasto per la base che risulterà sodo, ma abbastanza morbido. Stenderlo nella teglia (io metto la carta forno) tirando su i bordi e lasciandone un po per copertura (circa 1/5).
Riempire con la crema raffreddata e coprire con delle strisce fatte aggiungendo un po' di farina all'impasto messo da parte. Mettere in forno caldo a 180 per 30.
è un dolce comodo perchè non necessita di stare in frigo. La base rimane molto morbida, quindi niente frolla da mettere in frigorifero, quando fate le striscioline di copertura usare un po' di farina così la pasta non appiccica alle mani. La caratteristica è che la base è morbidissima, la crema rimane lucida e il gusto è fantastico..
grazie Broxani!



27 marzo 2008

penne ricotta e melanzane...light!

dopo le mangiate di Pasqua bisogna stare un po' più leggeri ma cio' non significa rinunciare ad un bel piatto di pasta!!!
innanzitutto avvolgere con della pellicola una melanzana e cuocerla in microonde alla massima potenza per 2 muniti , poi apritela e con un cucchiaio prendete la polpa ridotta a crema;
per chi non disdegna anche la buccia , tagliarla a pezzetti e unire un cucchiaio abbondante di ricotta fresca , sale pepe e acqua di cottura della pasta

scaldare questa cremina ....

tuffarci la pasta e amalgamare magari aggiungendo ancora un po' di acqua di cottura per renderlo più cremoso




una spolverata di prezzemolo e il piatto è pronto!






tortelli al radicchio

ieri sera non avevo voglia di uscire e dopo cena ho deciso di preparare dei tortelli per il pranzo di oggi ...soliti ingedienti : 100 gr di farina , 1 uovo , sale e olio....e via che si impasta!!!
avevo del radicchio in padella avanzato in frigorifero...un pezzettino di toma...ed ecco il ripieno...


mi sono piaciuti davvero tanto ...e il cubetto di toma in ogni tortello si scioglieva in bocca!mmmmmmmmm!!!





19 marzo 2008

la semplicità : pachino e pasta di Gragnano

arriva la primavera e al super si inizia a trovare qualche pomodorino saporito....
aggiungiamolo a della ottima pasta di Gragnano....adoro la pasta quando è ruvida e consistente ...


tagliare i pomodorini , cipolla e basilico e cuocere tutto in padella!





il piatto finito e fumante! una grattata di grana e via !
i piatti semplici sono sempre i migliori!




14 marzo 2008

spaghetti zucchine e ortica

arrivano le prime giornate di primavera e mi viene voglia di piatti freschi e leggeri..oggi mi preparo due spaghetti con una bella zucchina e dell ortica secca ...presa all Eataly a Torino...ci siete mai andati????è un paradiso ! potete trovare cibi di ottima qualità e prodotti di primissima scelta ! (io ho preso uno jogurt alla menta meraviglioso e sono riuscita a trovare anche il sale rosa dell Himalaya!)
dicevamo....mentre faccio cuocere gli spaghetti taglio la zucchina a rondelle fini fini, la cuocio in padella con un filino d olio , sale e pepe , aggiungo l ortica e gli spaghetti!
semplice semplice!!!










11 marzo 2008

penne melanzane e salmone

ecco un altro primo...sicuramente starete pensando che noia ...ma mangi solo pasta????...beh in effetti almeno a pranzo un bel piatto me lo concedo!!!
avevo una bella melanzana in cucina e una vaschetta di salmone marinato....e basta !!!..quindi sommando il tutto ho ottenuto questo bel piattino!
iniziamo col tagliare le melanzane a julienne ..e via in padella ...un goccio di vino bianco e sale e pepe

nel frattempo cuocere la pasta ...preparare il salmone (io avevo quello marinato...sarebbe meglio il salmone affumicato ...ma ha dato un tocco particolare!)e unirlo alle melanzane soltanto all ultimissimo momento ...appena prima di scolare la pasta!



far saltare la pasta assieme al condimento e voilà! ecco il mio pranzo!





ps : non lo faccio apposta ad avere sempre le stessa tovaglietta.....




pasta con le carote

ecco un'altra delle mie ricette veloci veloci e facili facili....la pasta con le carote!!!
io adoro letteralmente il binomio pasta/verdure !!!!
iniziamo : grattuggiare delle carote e poi cuocerle in padella antiaderente , magari aggiungendo un pochino di olio di oliva e sfumarle con del vino bianco per insaporire un pochino il tutto
nel frattempo cuocere la pasta ( se non si era ancora notato amo le penne....)
scolare la pasta e unirla alle carote ....aggiungere pepe e prezzemolo .....

tocco finale per i più golosi .....cubetti di firmaggio che fonde!!!!!!!
buon appetito!