30 settembre 2008

vellutata scaldacuore per Chiara

Oggi ricetta facilissima dedicata alla mia amica Chiaretta che ,
poverina, ha tolto le tonsille e da 2 settimane non riesce a mangiare nulla
tranne che purè e gelati!

Ho comprato una bella zucca e l ho pulita e tagliata a cubetti
assieme a due patate sempre tagliate a cubetti

In una padella alta ho fatto cuocere per 30 minuti la zucca, le patate con olio , sale e pepe e rosmarino comprendo il tutto con brodo vegetale

Quando la zucca e le patate hanno iniziato a disfarsi, ho passato
il tutto con il minipimer aggiungendo un cucchiaio scarso di fecola di patate
e rendendo la vellutata cremosissima
Da mangiare calda accompagnandola con crostini di pane e una bella spolverata di grana
Io adoro mangiarla nelle sere autunnali!


con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette di Luisa nel suo blog troooppo bello!!

9 commenti:

Onde99 ha detto...

Buona!!! Ne ho postata una anch'io, qualche giorno fa, senza patate... ma perché quando c'è la zucca di mezzo viene sempre tutto buono?

unika ha detto...

questa tua vellutata mi piace tanto:-) un bacio
Annamaria

€llY ha detto...

Grazie per l'idea, ho una zucca gigante e non so più come mangiarla!!! Ih Ih

soleluna ha detto...

Grazie mille!!!ho già inserito il link nel post ricetta favolosa ciao Luisa

Dolce e Salata ha detto...

Che amica premurosa....brava!
Baci
Laura

sweetcook ha detto...

Con tutte le ricette a base di zucca che sto vedendo in questi giorni, mi è venuta una voglia che non ti dico:-(
E pensare che quest'anno ancora non l'ho mangiata...
sai che ti dico? Appena esco da lavoro vado a cercarla:-9

Gunther K.Fuchs ha detto...

io le tonsille nemmeno più ricordo quando le ho tolte, ma questa crema di zucca me la faccio lo stesso

Simo ha detto...

Chiaretta...in bocca al lupo!!!
Splendida vellutata...scaldacuore, davvero!!!
un bacione

irene ha detto...

io adoro la zucca e ve la consiglio proprio!!
un bacio a tutte!