19 giugno 2008

risotto al Mirto



Silvia mi disse : " Stasera ti porto il Mirto ! ..i miei sono tornati dalla Sardegna !"
Io le rispondo : " Grazie mille ! Adoro il Mirto !!"...
Alla sera la vedo arrivare con un sacchetto pieno di rametti...io sbalordita la ringrazio ma rimango senza parole perchè già mi pregustavo la bottiglietta liquorosa da dividere con gli amici !!
Arrivo a casa e inizio a pensare come utilizzarlo..il profumo è meraviglioso...


Provo a fare un risotto ...inizio con mettere sul fuoco il brodo e per dargli più sapore, unisco delle foglie
Faccio un soffritto di cipolla e un trito abbondante di foglie di mirto, tosto il riso , sfumo con del vino bianco e procedo alla cottura .
Infine manteco con una grattuggiata di grana e del burro...il risultato è stato straordinario!!!
Un risotto delicato e profumatissimo!!!

5 commenti:

Morettina ha detto...

Bene bene... chi meglio di me non conosce il mirto!!!!! AHahahha
SPero ti abbiano pure portato una bottiglia di Mirto Zedda-Piras

BAcino:-))))

irene ha detto...

ciao ! purtroppo niente Mirto "liquido"...ma con la pianta ho scoperto un sapore che non conoscevo!
anzi se hai delle ricette da passarmi o degli abbinamenti te ne sarei grata!!
irene

Arietta ha detto...

che forza! io questa ricetta non potrei mai farla non avendo a disposizione il mirto ma deve essere una bontà :)

Precisina ha detto...

Vuoi vedere che, finalmente, tutto quel mirto che mi passa sotto il naso quando vado a correre in pineta con la 'bimba'...avra' finalmente un senso? Grazie!

Anonimo ha detto...

i truly enjoy all your writing style, very interesting,
don't quit and also keep posting since it simply just good worth to read it,
excited to view a whole lot more of your content articles, regards :)